La Cura della Colite parte da Bari



Molti pazienti che non riescono a trovare un trattamento utile per risolvere i disturbi di tipo cronico che colpiscono il tratto intestinale, come ad esempio la colite, una problematica moderna diffusa soprattutto nel mondo Occidentale, si rivolgono ad un naturopata di professione alla ricerca di opzioni terapeutiche naturali. Il primo compito del naturopata consiste essenzialmente nel fornire delle indicazioni al paziente con lo scopo di dare sollievo alla sintomatologia connessa con il disturbo, per instaurare una sorta di autoguarigione, dal momento che si educa il paziente all’ascolto del proprio corpo.

In particolare la naturopatia olistica si basa su un approccio multidimensionale visto che lo specialista indaga diversi aspetti dello stato di salute del soggetto, esaminando il piano fisico, quello psicoemotivo e quello energetico-spirituale. La naturopatia olistica attualmente trova applicazione nel trattamento di problematiche quali: intossicazione, sovrappeso, ritenzione idrica, gastriti, reflusso, coliti, RCU, stitichezza, pancia gonfia, intolleranze alimentari, allergie, rinite, asma, bronchiti, dolore cronico, artrite, reumatismi, dermatosi, psoriasi, stress, attacchi di panico, ansia, stati depressivi, ipocondria, problemi sessuali, alterazioni mestruali, infezioni da candida, cistiti.

Un naturopata molto conosciuto nel Sud Italia, ma anche nel resto della penisola, è Gianluca Lombardi, esperto nello studio dei disturbi intestinali, il quale deve la sua notorietà al programma personalizzato che può essere impostato anche attraverso la consulenza online mediante video-chat su Skype; in questo modo coloro che non vivono a Bari e nella provincia e che non possono prendere un appuntamento presso lo studio di Bari, in Via Vitantonio Di Cagno 30, (quartiere Poggiofranco, uscita 11 della Tangenziale di Bari), possono comunque entrare in contatto diretto con il naturopata italiano.

 

Il programma intensivo personalizzato anti-colite di Gianluca Lombardi

Gianluca Lombardi grazie alla sua lunga esperienza è in grado di offrire dei servizi ad hoc per tutti i suoi pazienti, con utenza che si concentra principalmente nel nord di Bari, anche se il suo studio è diventato negli anni un punto di riferimento per tutta la Puglia. Si rivolgono più frequente a Gianluca Lombardi i soggetti che richiedono una cura adeguata per trattare i sintomi associati alla colite nervosa ed al colon irritabile, a loro viene proposto uno specifico programma di guarigione personalizzato ideato dal dottor Luca Lombardi che si basa su un metodo naturale per curare la colite.



Si tratta del cosiddetto P.I.P. (programma intensivo personalizzato) promosso dal portale di Coliteaddio che si pone come obiettivo quello di favorire la guarigione del paziente in meno di 60 giorni, questo metodo curativo anti-colite garantisce un tipo di analisi ad personam sfruttando le potenzialità offerte dal web che consente di eseguire una visita accurata tramite, garantendo così un approccio diretto tra professionista e paziente, riducendo inoltre i costi legati alle visite in studio che rappresentano una spesa alquanto esosa per molte famiglie italiane, senza poter contare su una reale guarigione.

Il P.I.P. (programma intensivo personalizzato) permette di conoscere meglio il rapporto cervello- intestino e si affida ad un approccio naturale dal momento che questo metodo non prevede il ricorso ai farmaci che spesso vengono prescritti senza valutare le possibili conseguenze negative che possono registrarsi nel lungo periodo nell’organismo dell’uomo.

 

Chi si rivolge al dottor Gianluca Lombardi

Sempre più persone colpite da colon irritabile, colite nervosa ed irritazioni intestinali si affidano al dottor Lombardi per avere una diagnosi più precisa del quadro clinico, alla ricerca dei fattori patogeni e delle possibili cause scatenanti che spesso hanno implicazioni a livello nervoso e celebrale. L’identificazione delle reali cause del disturbo permette alla cura anti-colite di dimostrarsi più efficace, in genere il trattamento indicato al paziente prevede l’uso di rimedi naturali e di seguire dei consigli dietetici mirati.

Tra le principali cause della colite ci sono delle scorrette abitudini alimentari (scarsa idratazione e limitata assunzione di fibre), anche se spesso la patologia viene attivata da fattori legati allo stress psichico e/o fisico, non vanno poi trascurati altri elementi che incidono su tale problematica quali le alterazioni della flora batterica e le infestazioni da parassiti. A conferma della casistica eziologia della colite ci sono i profili dei pazienti che si rivolgono al dottor Lombardi, i quali soffrono di disturbi intestinali cronici a causa di un regime alimentare sbagliata oltre a risentire degli effetti nocivi dello stress.

Tra i clienti tipo del naturopata ci sono professionisti privati o pubblici che svolgono un lavoro dai ritmi frenetici; alcuni pazienti vivono in un quartiere medio-borghese come Picone, Poggiofranco Nuova e sono sottoposti ad una vita urbana intensa oltre ad essere abituati a mangiare velocemente consumando cibo spazzatura; altri ancora lavorano come programmatori ad Exprivia o svolgono lavori che li portano ogni giorno a fare i pendolari per arrivare a Bari, si tratta di lavoratori troppo impegnati che non riescono a ritagliarsi del tempo per fare sport magari iscrivendosi al CUS.